Linux 2.6.21 è arrivato!

A distanza di poco più di due mesi e mezzo dall'ultimo rilascio siamo lieti di dare il benvenuto al nuovo Linux-2.6.21, ennesima fatica targata Linus & co; la modifica più significativa (e sicuramente più pubblicizzata) è l'introduzione di un meccanismo chiamato Dynticks, che consente l'utilizzo di un ciclo idle senza tick: in parole povere ciò consentirà di avere maggiore precisione nelle misurazioni temporali del kernel e, in misura minore, di risparmiare un pò di corrente (migliore autonomia per i portatili quindi)…..
Altre novità consistenti sono l'introduzione di un'interfaccia (VMI) che agevola l'interazione dei sistemi di virtualizzazione con il kernel, un'implementazione iniziale alla paravirtualizzazione ed alle live migration in KVM, miglioramenti nel supporto ai processori Cell, randomizzazione delle porte per il NAT e supporto alle chiavi pubbliche per il filesystem ecryptfs.
L'annuncio di Linus è disponibile a questo indirizzo mentre qui potete trovare l'elenco "in lingua umana" di tutte le modifiche apportate.

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.